Loading

I materassi futon e sottili

Materassi futon e sottili sono i tipici materassi giapponesi utilizzati nel Paese nipponico per poter dormire in terra, anche se oggi il loro uso è molto più variegato, e si può usare anche una struttura futon, un telaio che potrebbe essere convertito da una posizione di riposo ad una seduta, o su basi d’appoggio classiche come piattaforme a pezzo unico oppure reti con le molle. In questa pagina vedremo come poter scegliere materassi futon ed altri materassi sottili gonfiabili, che sono prodotti analoghi e concorrenziali a quelli giapponesi, usabili temporaneamente oppure anche per periodi lunghi in base ai gusti ed alle personali necessità.

I punti di forza e i punti di debolezza dei materassi sottili.
Prima di  poter comprare un materasso sottile, bisognerà considerare dei vantaggi e degli svantaggi di tali prodotti, ecco i  vantaggi :

-costo economico;

-facile adattabilità;

-uso polivalente;

-capacità di poter alleviare dolori;
-piccolo ingombro.
In genere, una fascia di consumatori che ha comprato o usato materassi futon evidenzia pure degli aspetti negativi che sono correlati a tale tipo di prodotto, soprattutto:

-durata complessiva minore a differenza di un normale materasso;
-brutto odore nelle prime fasi di uso;

-eccessivamente sottile oppure eccessivamente rigido.
Per quanto concerne il cattivo odore, soltanto una parte dei consumatori ha potuto riscontrare questa problematica, e si tratta di un  particolare odore chimico che tenderà a svanire di volta in volta che si usa il prodotto entro pochi giorni. Sarà evidente in ciascun caso che c’è pure una forte componente soggettiva riguardo la preferenza per tale tipo di materassi, pertanto nell’orientamento su un possibile acquisto bisognerà considerare degli elementi oggettivi, quali i materiali di impiego.

I tre modelli primari di materasso futon prevedono il combinato impiego di schiuma o lattice e cotone oppure poliestere, un utilizzo piuttosto esclusivo del cotone, e infine i modelli a molle che al loro interno prevedono l’impiego pure di cotone, schiuma oppure poliestere. Fra i materassi sottili riscuotono più successo i prodotti in memory foam, anallergici ed anche indeformabili, che vanno a garantire una superiore durata proprio in virtù di tale caratteristiche, inoltre si modellano in modo ergonomico al corpo di chi lo usa, e si possono utilizzare senza difficoltà come tipo di materassi pieghevoli per lettini ed anche divani letti.

Ulteriori fattori tanto importanti a cui badare sono lo spessore ed anche la rigidità del materasso sottile, i materassi futon a molle presentano un tipo di spessore di solito intervallato fra i 12 e 30 centimetri.