Loading

Ferro da stiro con caldaia, perché adottarlo

Per chi si ritrova abitualmente a dover fare i conti con un gran numero di panni da stirare, la scelta del ferro da stiro riveste notevole importanza. Quando la quantità in questione è notevole, infatti, si pongono notevoli problemi in quanto a fatica e organizzazione del lavoro: da una parte il prolungarsi delle operazioni può riversarsi in un carico di fatica supplementare, proprio a causa dello strumento adottato, dall’altra può costringere a fermarsi più volte per rabboccare l’acqua. I problemi si pongono soprattutto nei nuclei familiari più numerosi, ove la pigna di panni lavati e in attesa di essere stirati può raggiungere dimensioni ragguardevoli. Per questa particolare categoria di utenti, la soluzione migliore in assoluto può essere rappresentata dal ferro da stiro con caldaia. Andiamo a vedere perché. I vantaggi del ferro da stiro con caldaia Il ferro da… Leggi Tutto Continue Reading

Monitorare la pressione per evitare rischi

Sono addirittura 15 milioni gli italiani che soffrono di ipertensione. Un numero enorme di persone che dovrebbero cercare di tenere i valori sotto controllo per non correre grandi rischi. Va infatti ricordato come la pressione alta possa manifestarsi coi seguenti sintomi: vertigini, colorito anormale del viso, tachicardia, fiato corto, cefalea, ronzio delle orecchie, vista annebbiata e perdite di sangue dal naso. Se questi sono alcuni dei sintomi, va poi ricordato come la mancanza di cure verso l’ipertensione può infine sfociare in lesioni alle arterie, aneurisma, patologie renali, insufficienze di cuore e circolazione. Per cercare di contrastare l’ipertensione il consiglio dato dai medici è quello di adottare stili di vita più sani, partendo magari da una dieta che limiti l’assunzione di sale e aumenti il consumo di frutta, verdura, cereali e legumi. Uno studio condotto dalla Boston University Leggi Tutto Continue Reading

Spazzolino elettrico, un ausilio decisivo per la pulizia dei denti

Nel corso degli ultimi mesi si è assistito ad un ritorno degli italiani dal dentista, dopo anni in cui la crisi economica incombente ha spinto un notevole numero di loro a rinunciarvi. Se questa è una buona notizia, ce n’è però un’altra che preoccupa non poco gli addetti ai lavori: addirittura un terzo dei nostri connazionali lava i propri denti soltanto una volta al giorno. E’ l’impietosa fotografia scattata da “EduCarie“, una indagine condotta dall’Aic, l’Accademia italiana di conservativa. Un dato estremamente preoccupante, se si considera come in tal modo si favorisca l’insorgere della carie, il tarlo dei denti che interessa addirittura 2,5 miliardi di persone di ogni parte del mondo. Mentre sono circa 1,5 milioni i bambini italiani che ne risultano colpiti. Lo spazzolino elettrico può essere il rimedio giusto Proprio in fatto… Leggi Tutto Continue Reading